martedì

coincidenze

cosa sono i gas?
ho trovato questo per caso
mi informerò
il libro del post precedente mi tiene sveglia di notte perchè voglio sapere come va a finire
anche se so che non ci saranno conclusioni e risposte soddisfacenti alle mie mille domande.
visto che ho del tempo da perdere oggi ho cercato di fare una spesa eticamente corretta
ovviamente non o comprato generi di prima necessità che mi consentiranno di cibarmi per una settimana bensì quattro stronzate buone per mettere insieme un pranzo e una forse una cena.
ma come ho detto avevo un po' di tempo da perdere alla coop.
  • pacco di carote bio - spero di mangiarle tutte e di non farle marcire
  • seitan alla piastra bio no ogm - come sopra e mi sembra che costa meno di quello che prendo di solito vediamo se è anche buono
  • soyadrink mezzo litro - questo per vedere se posso fare il purè vegano
  • ammorbidente coop bianco - ho preso quello che mi sembrava contentenere meno coloranti
  • 4 prodotti della nuova linea Alixir Barilla: tre bevande e un pacco di barrette - sinceramente mi hanno incuriosita comunque nelle bibite sono contenute vitamine e probiotici che generalmente trovo nello yogurt
Ho speso troppo, come al solito, e forse questo non è ragionevole.

6 commenti:

Serena ha detto...

Ciao! posso chiederti come sono que prodottti Alixir che hai comprato? li ho visti anch'io ma ancora non li ho sentiti! E visto che passavo di qua ne approffitto per chiederti un parere!
Grazie :)

flor ha detto...

niente di eccezionale. succhi di frutta in bottiglietta nera
semplice operazione commerciale

Anonimo ha detto...

floooooor! vai a vedere questo sito www.disinformazione.it è sconvolgente.

Piero ha detto...

io li ho provati, molto buoni!
vi consiglio le barrette, a me sono piaciute un sacco...

Flor, dai prova un pò a spiegarmi quale prodotto della grande e media distribuzione non sia figlio di una operazione commerciale??!!
Forse quelli del tuo orticello...
tanto di cappello ma evita pretese nei confronti della distribuzione..

flor ha detto...

il mio post parlava di un tentativo di spesa eticamente corretta, sulla base del libro che stavo leggendo
-non di bontà-
e i prodotti alixir nn rispettano quei principi
anche se mi pare che incuriosiscano molto più di altri argomenti

piero ha detto...

io sottolineavo appunto l'aspetto commerciale dei prodotti...
basta guardare il packaging: è sicuramente accattivante e innovativo, suppongo che la scelta del nero sia correlata al fatto che deve comunicare l'idea di un prodotto biotecnologico all'avanguardia, con principi che riflettono funzionalità inusuali per il cibo tradizionale... Per quanto riguarda il gusto: "de gustibus.." :)..